Postura scorretta

Quando parliamo di postura scorretta, non facciamo altro che dire che il nostro corpo è posizionato in maniera errata rispetto allo spazio.

Il posizionamento scorretto del nostro corpo potrebbe nel tempo usurare più velocemente le articolazioni ed attivare processi infiammatori nelle zone sollecitate in maniera errata.

Il nostro corpo perde il suo allineamento a causa di muscoli che diventano troppo forti o troppo corti ed altri invece che diventano troppo deboli o troppo lunghi.

Una postura scorretta è determinata da un disequilibrio di forza ed elasticità tra coppie di muscoli agonisti ed antagonisti.

Se la nostra postura è errata il movimento risulterà disfunzionale, a causa delle alterazioni muscolari, fasciali o articolari, generando una serie di movimenti scorretti spesso causa di potenziali patologie.

Le cause di questo disallineamento del nostro corpo sono molteplici:

  • disturbi della vista
  • problemi di udito
  • errate abitudini posturali
  • eventi traumatici
  • problemi ai piedi, bacino
  • eventi traumatici
  • ed altro ancora.

Il fulcro meccanico e nervoso di questa continua ricerca di equilibrio è determinato dalla colonna vertebrale dalla quale arrivano e si distribuiscono tutte le informazioni, le quali, una volte elaborate dal sistema nervoso centrale, inviano continui aggiustamenti a livello muscolare ed articolare……e se queste informazioni che arrivano sono già alterate in partenza (es. :piede piatto, otite, cicatrici, etc etc) potrebbero intervenire negativamente e perturbare la postura.

Cosa fare per cercare di ritrovare una postura corretta?

Sicuramente un’analisi posturale e funzionale della nostra struttura seguita da un allenamento mirato alla correzione di errate tensioni muscolari potrebbe nel tempo correggere alcuni atteggiamenti posturali scorretti e rendere più forte, elastica e resistente il nostro corpo.

postura scorretta schiena